The Last Heroes: Set di Miniature Fantasy

Il progetto

Tirati a lucido gli stracci fangosi, scrostati gli stivali lerci di cacca goblin, OrcoNero debutta fiero in società nel palazzo imperiale di Lord Kickstarter. Porta con sé tredici miniature strizzabudella in 28 mm, forgiate nel suo invidiatissimo laboratorio metti-pressa-sputa e personalizzabili grazie alla loro natura multikit.

Sono perfette per wargames, giochi da tavolo o come arma contundente contro la cavalleria elfica e i nostri esperti sostengono che, grazie alla resina di alta qualità, siano adatte a essere persino dipinte.

Ve ne interessa soltanto una? Tutto il set completo? Tranquilli, OrcoNero ha smesso di mangiare, catturare o intimidire umani, ora è al vostro servizio con Stretch Goals e connessione veloce.

Se state per assoldare uno (o più) dei The Last Heroes è chiaro che, nel vostro regno, qualcosa non va. Le cucine di palazzo sono infestate da Goblin ribelli? Bande di giganti fanno a polpette il bestiame nelle campagne? Una confraternita di folli stregoni cerca di evocare un demone abissale? Magari avete fatto arrabbiare il semidio sbagliato. Ehi, OrcoNero non vuole ficcare il naso nei vostri affari, ma ha bisogno di dettagli precisi se vuole aiutarvi a risolvere il problema.

Quanto è critica la situazione?

Grazie ai pledge avrai la possibilità di accapparti uno o più di questi formidabili Eroi. Ogni miniatura disponibile di questa campagna rappresenta un Eroe, quindi in base al pledge che hai scelto potrai decidere liberamente quale combinazione di miniature ricevere: puoi anche decidere di volere più volte lo stesso Eroe o propendere per una combinazione di soggetti differenti.

Con il pledge Bad Trouble, ad esempio, hai a disposizione 3 Eroi: potresti ad esempio voler ricevere 2 Ventura e Aminah, è una combinazione valida! L’unica eccezione a questa regola è rappresentata da Beogard, un soggetto così colossale che da solo conta come 4 Eroi. Con il pledge Cataclysm, che ti permette di portare a casa ben 5 Eroi, potresti decidere di ottenere Beogard e Kurt. Tutto questo per offrirvi la massima libertà di scelta e personalizzazione al miglior prezzo.

Avventurieri e combattenti la cui fama è sconfinata nella leggenda, misteriosi figuri a cui fare appello nel momento estremo del bisogno, quando anche l’ultima speranza sembra svanita: sono i The Last Heroes.

Incompatibili tra di loro come un troll di fiume e uno di caverna, vendono i loro servigi al miglior offerente e sono disposti persino a superare le differenze reciproche e fare squadra, sempre a patto che la ricompensa sia all’altezza.

TLH01 – Ventura, the Seeker: c’è chi dice non esista malattia che Ventura non sappia guarire o veleno che non sia capace di estirpare. Presentategli il vostro caso e sarà felice di aiutarvi, o almeno lo sarà dopo aver intascato il giusto ammontare di scudi d’argento s’intende! Grazie alla sua maschera dal becco adunco, che contiene misture e unguenti profumati, riesce persino a resistere a meno di dieci passi di distanza da Pater Morbi. Include bastone uncinato, vecchio straccio e misteriosa siringa.

TLH02 – Kurt, the Greatsword: il capitano Kurt ha preso parte a campagne militari per tutto il vasto mondo distinguendosi sempre con valore. Nonostante non sia un Pelleverde, dobbiamo ammettere che l’umano ha coraggio da vendere e la sua lama è di certo più grande della sua pazienzaInclude spadone da battaglia, spada a una mano, scudo, alabarda e volto senza elmo.

TLH03 – Pater Morbi, the Decaying: sua viscida putrefacenza, supremo Signore delle malattie, incubo a occhi aperti degli avversari più ipocondriaci. Non è sempre facile andare d’accordo con gli esseri umani, ma quello di spargere epidemie è un hobby decisamente morboso a cui non sa rinunciare. Include ascia rituale, chela gigante e stendardo della pestilenza.

TLH04 – Aminah, the Succubus: racconti sul suo fascino si inseguono dal mare caldo del sud fino alle montagne ghiacciate al confine con le terre della nostra tribù. Tanto bella da rubare (letteralmente) il cuore a chiunque incroci il suo sguardo, non è una donzella in pericolo e non ha di certo bisogno di essere salvata.

Anzi, chi salverà voi? Include spada del supplizio, stendardo della rosa sanguigna e cadavere di uno sventurato ai suoi piedi.

TLH05 – Beogard, the Beast: osservando nel dettaglio, le due teste impalate ai lati del suo trono semovente lasciano poche speranze a chi credeva di trovare in Beogard un affabile e acuto conversatore. Pochi Orchi hanno il coraggio di affrontare lui e il suo grande ratto spappolatore che gli fa da cavalcatura. Include Rattogre da guerra.

TLH06 – Norman, the Cook* + TLH07 – Fatboy, the Boar*: risvegliatosi dopo una brutta caduta, con conseguente bernoccolo sulla testa, il piccolo Norman è ormai convinto di essere un feroce guerriero. Il suo villaggio natio è a lutto: i suoi manicaretti erano ormai leggenda e Fatboy, il bel cinghialozzo che si porta dietro, non avrebbe di certo sfigurato al banchetto per la festa del capoclan coda-da-topo.

TLH08 – Gallus, the Fighter**: quando combatteva per il diletto di migliaia di spettatori bastava un impercettibile movimento della mano da parte dell’Imperatore per scatenare la furia di Gallus contro i suoi avversari. Ora che si è conquistato la libertà non ha però la minima voglia di smettere di accumulare vittorie. Include mazzafrusto, pugno di ferro, gladio imperiale e scudo.

I vostri Eroi stanno indossando armature, sellando cavalli e affilando lame in attesa di partire per il vostro maniero. Vi serve dell’altro equipaggiamento? Le vostre basette non sono mai abbastanza? Siete amanti degli animali?

OrcoNero ha quello che fa per voi.

  • Com’è carino: 10,00 € – Fatboy, the Boar.
    Se sbloccati, poi, potrete scegliere anche fra Nini, the Cat e Unnamed, the Masks.
  • Dungeon Standard: 14,00 € Set di 18 basette aggiuntive Standard (ø20 mm).
  • Dungeon Expert: 14,00 € Set di 4 basette aggiuntive Medium (ø30 mm) e 3 Large (ø40 mm).

OrcoNero ha imparato che un buon capoclan divide sempre il bottino con tutta la tribù. Coraggiosi in battaglia, generosi in tempo di pace.

Presto, non perdete tempo a formare una fila composta, accalcatevi senza ritegno!

  • Spietata razzia: 6.000 €
    Nini, the Cat è ora disponibile tra gli Add-Ons.
  • Non ci hanno visti nemmeno arrivare!: 7,000 €
    Draskin, The Noble è ora disponibile.
  • Vittoria campale: 7,500 €
    Feemir, the Monocle è ora disponibile.
  • Devastazione: 8,000 €
    Nini, the Cat in omaggio a tutti i finanziatori con un pledge da 40.00 € in su.
  • A ferro e fuoco: 8,500 €
    Set di 5 basette standard in omaggio ai finanziatori con un pledge da 40.00 € in su.
  • Trionfo: 9,000 €
    L’Eroe Unnamed, the Mask in omaggio ai finanziatori con un pledge da 40.00 € in su, è ora disponibile per tutti gli altri tra gli Add-Ons.
  • Dritti dritti nella leggenda: 10,000 €
    L’Eroe Couw, the Beastwoman è ora disponibile.

Eroi Sbloccabili

TLH09 – Nini, the Cat: alcuni dicono che lo spirito di un temibile assassino, durante lo scontro con uno stregone, sia stato rinchiuso tramite un sortilegio nel corpo di questo apparentemente innocuo felino. Secondo altri è solamente un tenero, morbido, pucciosissimo micetto.

TLH10 – Draskin, the Noble: di certo vi starete chiedendo cosa ci faccia qui un elfo appartenente all’alta nobiltà delle terre orientali. Lontano da casa e dai suoi domini, Draskin ha lasciato una vita agiata per vestire i panni dell’avventuriero errante, ma nessuno pare conoscerne l’esatto motivo. Di certo la sua eleganza in combattimento non ha eguali e sembra non conoscere la paura. Include lancia di drago, spada a una mano, stendardo della casata e gambe alternative da cavaliere.

TLH11 – Feemir, the Monocle: sangue freddo, forza bruta e visuale non stereoscopica fanno di Feemir il combattente perfetto per calcare la sabbia dell’arena. Rinchiuso come un animale di cui farsi beffe, ha invece guadagnato la libertà come si conviene a ogni buon guerriero: combattendo. Include mazza chiodata e Batticarne (dolorosa mazza da battaglia).

TLH12 – Unnamed, the Masks: noi orchi abbiamo visto ogni genere di stramberia a questo mondo: grossi vermi di montagna, unicorni alati, lucertole umanoidi e non-morti puzzolenti. Nulla, però, è inquietante come la visione dell’ammasso di legno, ferro ed energia magica che abbiamo imparato a chiamare Unnamed. Non ha corpo, non ha volto. Eppure ti fissa con cento occhi, o con nessuno.

TLH13 – Couw, the Bestwoman: quest’amazzone pezzata si è allontanata dai verdi pascoli di pianura armata di idee progressiste, avversione per lo specismo e una grossa ascia a due mani per fare un rapido corso di aggiornamento a tutti gli allevatori nei paraggi. La formula del seminario divulgativo ancora non l’ha convinta del tutto, per ora preferisce spaccare teste.

OrcoNero è una tribù di professionisti che combatte da anni nel mondo del modellismo e del gioco da tavolo. Il suo reggimento si fregia di veterani del settore e, messe da parte le campagne militari, ha deciso di lanciarne una nuova, di campagna. Stavolta su Kickstarter

OrcoNero Magazine vede la luce ormai 15 anni fa. In un primo momento ne rimane accecato, ma si stabilisce presto in una ombrosa e fresca palude dove sforna ben 116 numeri, subito dopo aver imparato a contare fino a 116.
È in italiano e scaricabile gratuitamente su OrcoNero.com

Alan D’Amico è capoclan, scultore e disegnatore professionista. Ha realizzato miniature e disegni per case editrici internazionali e nostrane.

Giacomo Santopietro progetta attentamente le migliori macchine da guerra del mondo orco: devastanti, precise, a basso consumo di Goblin.

Tommaso Battimiello è un Pelleverde piuttosto singolare, ama quelli che gli esseri umani chiamano libri: fritti, al gratin o con ottima salsa di ragno.

Stefano Negro ama perdere ai giochi tipici della tradizione Troll e inventarne di nuovi con i pezzi di quelli a cui nessuno vuol più giocare.  

Gianluca Santopietro è allo stesso tempo stratega da campo e sciamano di palude, ha ormai da anni un filo diretto con le crudeli divinità del game designing.

Demis Savini è istruttore Ogre di offesa personale nonché firmatario della petizione, da lui stesso invocata, «Includiamo il lancio dell’umano tra gli sport olimpici».

Thomas D’Amico è raffinato pittore esperto nelle più sofisticate gamme cromatiche amate dai Pelleverde. Rosso budella, verde liquame e molto altro.

Federico Ceschel è un eclettico fabbro Orco. Quando non combatte i Nani o razzia villaggi, forgia splendide miniature nel buio del suo antro.

OrcoNero era solito saccheggiare villaggi e dar fuoco ai campi, fuggendo con il bottino, ma un comportamento del genere non gli si addice più ormai, cresciuto più saggio e meno animoso. OrcoNero ha deciso che alla battaglia fantasy preferisce la sua rappresentazione e così ha deciso di farne un mestiere.

Per non scendere a compromessi nell’ottenere l’altissima qualità che gli si invidia, OrcoNero ha vagliato diverse soluzioni.

A un saccheggio preventivo delle province adiacenti, ha saggiamente scelto di presentarsi in ghingheri alla corte di Lord Kickstarter e lasciare che la qualità del suo lavoro parlasse per lui.

Rischi del mestiere

Il nostro miglior assistente goblin Contahblatz ha studiato notte e giorno, incessantemente, ogni tomo reperibile sul galateo che vige alla corte di Lord Kickstarter.

Come potete vedere, tutte le miniature sono prodotte da OrcoNero e i modelli sono stati già realizzati. Insomma, il tasso di rischio per questa campagna è estremamente basso: se finanziati, i The Last Heroes verranno prodotti.

Questa è la nostra prima campagna Kickstarter, è vero, ma OrcoNero non è un novellino. Il nostro marchio ha ormai 15 anni di onorata carriera, durante i quali ha collaborato con importanti case editrici internazionali di boardgames e modellistica. Terremo fede alla nostra buona reputazione guadagnata sul campo.

Alcune miniature potrebbero essere soggette a modifiche, ritardi o cancellazioni. Tuttavia, se ciò dovesse accadere, lasciamo a voi la scelta: ricevere un rimborso pari alla somma investita o, in alternativa, cambiare miniatura scelta e finanziata.

Contahblatz ha esaminato con attenzione la grande mappa del mondo tutto per apprendere la geografia umana: tutte le spedizioni verranno effettuate dall’Italia.

Per quanto riguarda le spedizioni, faremo di certo il nostro meglio per farti ricevere in tempo i tuoi ordini, ma ti preghiamo di tener presente che la nostra responsabilità termina nel momento in cui la spedizione passa nelle mani del servizio trasporto merci. Tieni a mente che quella relativa alla data di rilascio delle miniature è solo una stima e il tempo può variare a seconda delle circostanze. Talvolta i Nani di collina possono essere faziosi, chiassosi ed estremamente suscettibili, ma garantiscono ancora la miglior rete di spedizioni al di là della palude.

Grazie per la comprensione.

Politica di rimborso

Avrete 60 giorni, a partire dalla chiusura della campagna Kickstarter, per richiedere un eventuale rimborso. Sarà possibile rimborsare anche le relative tasse, ma non i costi di elaborazione dovuti a Kickstarter (purtroppo non ci è possibile riavere indietro la somma riconducibile a questa voce). Le strade e i ponti costruiti da Lord Kickstarter in tutto il suo regno sono mirabilmente realizzate e ben sorvegliate, ma l’attraversamento richiede un pedaggio!

Dopo questi 60 giorni, non sarà più possibile fare richiesta di rimborso (salvo particolari eccezioni). La produzione delle miniature sarà già iniziata, la fucina è all’opera e i grossi macchinari in azione. Come dite? Non vi sentiamo!

Tutti i rimborsi avvengono unicamente via Paypal.

Questo progetto è stato finanziato nella valuta imperiale: euro. Qualsiasi rimborso sarà in euro, per l’esatto ammontare della cifra in euro, escludendo eventuali tasse che dipendono necessariamente dal tempo impiegato dalla procedura.

Termini e condizioni

Per portare a termine il tuo ordine dovrai effettuare il log in e confermare l’acquisto entro 8 settimane dalla mail che ti invieremo. Se non dovessi confermare entro questo lasso di tempo, considereremo l’ordine decaduto ed effettueremo risarcimento o spedizioni a nostra discrezione, valutando caso per caso. Contahblatz è un goblin delle tenebre, scelto appositamente per la sua capacità di rimanere anche tutta la notte ad inviare messaggi in posta elettronica.

Infine, supportando economicamente questo Kickstarter, prendi atto che il look finale, i materiali e i contenuti delle ricompense possono essere soggetti a cambiamenti e differire anche in maniera sostanziale da ciò che viene presentato mentre la campagna Kickstarter è in corso. Accetti che la nostra unica responsabilità è spedire il tuo ordine così come lo avrai inserito nel sistema, che il rischio passa nelle tue mani al momento in cui consegniamo questa spedizione nelle mani di una compagnia di trasporto merci, che sei responsabile di eventuali tasse d’importazione e di qualsiasi altra tassa da pagare all’autorità competente, di fornire informazioni corrette riguardo l’indirizzo di spedizione, di assicurarti che quest’ultimo sia raggiungibile da metodi tradizionali.

Ci scusiamo di non essere in grado di spedire alla casella postale; pare che i Nani di collina siano ancora restii ad avvicinarsi a questi aggeggi.

Ti invitiamo a informarti riguardo le responsabilità su Kickstarter.

Domande su questo progetto? Frusteremo Contahblatz per non essere stato abbastanza esauriente. Nel frattempo, visita la sezione FAQ.